Tramite il sito sono installati cookie di terze parti anche profilanti. Clicca su "OK" o nella pagina per accettare detti cookie. Per maggiori informazioni consulta l’Informativa Cookie. OK
ContentHeader
    • 09/11/2017 - Trasformazione digitale: quando la People Digital Strategy diventa una leva per trasformare con successo il proprio business.

      Un dirigente di un prestigioso Gruppo italiano ha recentemente descritto come ha affrontato con successo il primo passo verso la Digital Transformation.

      Il Gruppo arrivava da un cambio di management portato da nuovi Azionisti, ed il Board ha consolidato un piano industriale da cui è nata una People Strategy ad hoc, ossia un nuovo modo di gestire le relazioni e il modo di lavorare dell’intera popolazione aziendale. La People Strategy veniva espressamente considerata un driver importante per il successo della strategia aziendale, coniugando la trasformazione digitale con il rilancio strategico del Gruppo.

      Era necessario un cambio culturale interno perché la macchina potesse muoversi con la velocità e l’agilità che gli Azionisti richiedevano e contestualmente era necessario anche un cambio tecnologico che abilitasse all’organizzazione al salto di qualità necessario.

      La decisione di partire dal sistema di Human Capital Management è stata presa col presupposto che digitalizzare i processi HR avrebbe avuto visibilità ed impatto sulla quotidianità dell’intera popolazione aziendale, non su una nicchia di questa, per quanto strategica e rappresentativa del business aziendale.

      E così è stato sin dall’inizio anche per i benefici ottenuti: con il miglioramento, ad esempio, del processo di ricerca e selezione sono migliorati diversi KPI, ed è aumentato l’appealing della Società verso l’esterno con una politica di Employer Branding che riflette il parallelo Employer of Choice - Corporate of Choice.

      Sono aumentati i candidati che visitano la “career page” ufficiale e il tempo medio di permanenza sulla pagina. Questo si è tradotto in maggiore rispondenza ai profili richiesti e riduzione di Time to Hire e Cost x Hire, indicatori che hanno un impatto immediato sulle performance aziendali.

      La digitalizzazione di questi processi interni ha letteralmente trasformato il modo di lavorare delle persone, semplificandolo e liberando risorse ed energie per progetti nuovi.   

      Andrea Langfelder, HCM Strategy Leader – Oracle Italia

TOP EVENTS